Marte in Ariete: il coraggio di osare

Marte in Ariete transito

Marte rimarrà in transito in Ariete fino al 5 gennaio 2021. Coraggio, capacità di assumersi dei rischi, voglia di osare sono le qualità che in questo momento ci servono per arrivare alla meta.

Marte, il pianeta dell’azione e dell’affermazione personale, rimarrà in Ariete fino al 5 gennaio 2021, un transito particolarmente lungo che vuole ricordarci che un po’ di sana competizione è utile nella vita, soprattutto se si vogliono raggiungere dei traguardi importanti. Coraggio, capacità di assumersi dei rischi, voglia di osare sono le qualità che in questo momento ci servono per arrivare alla meta.

Il transito di Marte in Ariete

Il 28 giugno Marte è entrato in Ariete, segno del suo domicilioe ci rimarrà per un periodo davvero lungo, finoal 5 gennaio 2021! Un evento doppiamente importante, non solo per la durata del transito, ma anche per la forza con cui il pianeta tenderà a esprimere la sua energia, a combattere le sue battaglie.

Marte, in un tema natale, ci parla del nostro guerriero interiore, ovvero di come ci muoviamo nel mondo per andarci a prendere ciò che desideriamo. Il modo in cui esprimiamo le nostre energie “maschili” (in senso archetipico) e quindi tutti i processi che hanno a che fare con l’auto-affermazione, l’uso della forza, la sessualità, la capacità di auto difesa e di attacco, fanno capo a Marte.

“Slancio attivo” è la sua parola chiave. È solo attraverso l’azione che possiamo conquistare ciò che vogliamo e desideriamo. A prescindere dal segno in cui si trova il nostro Marte di nascita, in questo periodo saremo chiamati a manifestare i nostri desideri e i nostri bisogni con più vigore. L’azione di Marte in Ariete risulta particolarmente efficace in tutte quelle situazioni che richiedono spirito di iniziativa, coraggio, forza decisionale. Non sempre però, Marte avrà la strada spianata. Per raggiungere alcuni obiettivi ci vorrà più tempo del previsto.

Marte il 9 settembre inizia il suo moto retrogrado a 28 ° dell’Ariete, scontrandosi con Saturno, Giove e Plutone fino ad arrivare ai 15 ° il 13 novembre, giorno in cui il pianeta riprende il suo moto diretto. In questo periodo il pianeta non riuscirà a canalizzare al meglio la sua energia e potrebbe sentirsi più frustrato, demotivato, ma anche poco disposto alla conciliazione.

Il 13 ottobre lo scontro di Marte (21 ° 04ʹ Ariete) con il Sole (21 ° 04ʹ Bilancia) potrebbe renderci molto meno diplomatici nelle relazioni ed anche molto poco cauti e riflessivi nelle scelte. Non sarà facile comprendere il punto di vista altrui e potremo prendere tutto sul personale. Fino a quando Marte non riprenderà il suo moto diretto e scioglierà la quadratura con i pianeti in Capricorno dovremo fronteggiare situazioni piuttosto impegnative e che avranno bisogno di tempo per essere gestite e risolte.

Scopri come Manuela TI PUO’ AIUTARE CON L’ASTROLOGIA >>

Le opportunità di Marte in Ariete

Nel segno dell’Ariete, Marte si esprime con grande forza e anche un pizzico di impulsività. La natura di questo Marte è passionale, viva, vera e semplice come il Fuoco che lo comanda. Le forze della volontà agiscono attraverso l’istinto. L’azione di questo Marte si farà sentire soprattutto in tutte quelle situazioni ingarbugliate o stagnanti o in cui sentiamo di aver perso desiderio, passione, interesse, in cui ci sentiamo “spenti”.

In questo caso Marte ci stimolerà ad agire, a fare scelte di “pancia” a seguire il nostro istinto e a fidarci di lui. Arriva un momento nella vita in cui si deve agire. Quando la riflessione, il ragionamento, la valutazione dei pro e dei contro diventa eccessiva, si rischia di rimanere paralizzati. A volte questo meccanismo serve a evitare cambiamenti che reputiamo dolorosi.

La più grande opportunità che ci offre questo Marte è quella di uscire da situazioni stagnanti. A patto però di osare, di prenderci qualche rischio. “Chi non risica, non rosica”, afferma un famoso detto popolare che ci vuole ricordare che “chi non rischia non ottiene nulla”. Marte in Ariete è quindi un invito a “buttarsi”, a non essere eccessivamente prudenti o timorosi perché così facendo è difficile riuscire a ottenere qualcosa. Diamo dunque il benvenuto a Marte in Ariete e scopriamo come usare al meglio le energie di questo transito.

MOVIMENTARE LA PROPRIA ESISTENZA

Il segno dell’Ariete ha un compito speciale, quello di usare il proprio fuoco interiore per far nascere cose nuove. Nascita e ri-nascita, questa è la missione dell’Ariete. Il transito di Marte in Ariete è un’occasione per cambiare le cose, affrancarsi dallo status quo, correre dei rischi, inserire movimento e creatività nella propria vita.

Potremo entrare in contatto con il nostro potere personale ogni volta che troveremo il coraggio di iniziare cose nuove, affrancarci da situazioni “morte” che non permettono alla vita di nascere. Il segnale che non stiamo usando bene l’energia di Marte? Se ci sentiamo spenti, stanchi, senza energie, oppure rabbiosi, nervosi, depressi. In questo caso bisogna cercare di fare immediatamente qualcosa di creativo, un po’ rischioso, diverso dal solito.

DOSARE LE ENERGIE

Durante il periodo in cui Marte si trova in Ariete dovremo cercare di amministrare correttamente le nostre energie, ed evitare gli eccessi di ogni tipo. Il contrasto di Marte con Giove e Saturno parla di alti e bassi energetici. Meglio quindi fare poco ma buono, piuttosto che tante cose insieme che poi ci lasciano spompati e stanchi.

I segni cardinali (Ariete, Cancro, Bilancia, Capricorno) potrebbero risentire fisicamente della contrarietà di Marte, con cali di energia e fastidi a livello osteoarticolare. Occhio allo stress quindi in questo periodo, e stare alla larga da ogni tipo di eccesso: controllare l’alimentazione, non abusare di grassi e alcolici e praticare una moderata attività fisica. Piccole importanti regole che potranno aiutare questi segni a superare al meglio qualche momento più impegnativo.

PORSI DELLE PICCOLE SFIDE

Se non ci fossero le sfide, (anche quelle piccole) che incontriamo nel quotidiano sotto forma di imprevisti, scadenze, intoppi, nella nostra vita non ci sarebbe movimento. Le sfide sono il sale della vita, e possono aiutarci e a migliorare noi stessi. In questo periodo è utile porsi delle piccole sfide, che non riguardano solo gli ostacoli esterni ma anche quelli interni.

Marte in Ariete è il senso di sé, e quindi nella fase retrograda, potremo essere costretti a guardare qualcosa di noi che non abbiamo voluto vedere. Il senso di rallentamento che percepiremo, potrà essere usato a nostro vantaggio se cercheremo di capire quello che succede dentro di noi. Il dialogo di Marte in Ariete con i pianeti in Capricorno è un invito a crescere, imparare, maturare. Assisteremo a un cambiamento di prospettiva rispetto alla nostra personalità, al nostro modo di essere.

Le sfide con Marte in Ariete

Il fatto che alcune situazioni non si smuovano subito o non diano risultati immediati non deve scoraggiare, se si lavora bene e con costanza i risultati arriveranno. Marte in Ariete è pronto a iniziare una nuova avventura, ma non può cominciare subito, se prima non lavora su stesso per conoscere meglio i suoi limiti, le sue potenzialità, la sua forza.

La sfida più grande sarà quella di entrare in contatto con noi stessi, capire dove sbagliamo, quali sono le paure che ci bloccano, e che ci limitano. È attraverso questo percorso che potremo conoscere le nostre doti nascoste, affinare le nostre capacità, migliorare noi stessi e quindi realizzare finalmente i nostri obiettivi personali e professionali.

Come sfruttare al meglio questo periodo?

Prendendo decisioni volte alla realizzazione di nostri progetti personali, senza però perdere di vista noi stessi e ciò che ci motiva davvero. Agire, tanto per agire, mossi da un senso di frustrazione o insofferenza o solo per sperimentare cose nuove, non darà dei buoni risultati, ecco perché i pianeti in Capricorno faranno da freno, da limite.  C’è qualcosa che bisogna guarire all’interno di noi stessi, e che probabilmente riguarda anche il nostro senso di sopravvivenza, prima di poterci lanciare in nuove avventure.

Scopri come Manuela TI PUO’ AIUTARE CON L’ASTROLOGIA >>

Photo by Sammie Vasquez on Unsplash

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente, controlla la tua mail per confermare l'iscrizione.

Ricevi l'oroscopo mensile e le novità di Astroguide!

Vivi la tua vita migliore

AstroGuide.it utilizza cookies propri e di servizi terzi con la finalità di migliorare la navigazione degli utenti. Se continua navigando, gli stessi si considerano accettati.

Consulta la privacy policy e la cookie policy