AstroGuide è un gruppo di counselor astrologi: preparati, seri, empatici. Con i nostri consulti ti aiutiamo a vivere la tua vita migliore, presente e futura.

Scopri ora le consulenze astrologiche online>

Giove in Pesci: io avrò cura di te

Giove in Pesci 2021

Occorre contestualizzare l’attuale ingresso di Giove in Pesci che avviene dopo oltre un anno di pandemia in cui l’umanità ha affrontato isolamento, perdite di tutti i tipi, chiusure, distacchi. Questo transito potrebbe essere la luce in fondo al tunnel, una luce che infonde fiducia, ottimismo.

Da qualche giorno Giove ha lasciato il segno dell’Acquario per fare un breve ingresso nel Segno dei Pesci dove rimarrà fino al 28 luglio per poi ritornare nel segno precedente. Si tratta innanzitutto di un cambio di energia, dall’elemento Aria all’elemento Acqua ed è un momento importante in quanto il pianeta entrerà in un Segno dove ha un domicilio il che vuol dire che in Pesci acquisirà maggiore dignità, maggiore forza, maggiore potenza. Vedremo i principali significati del transito in questo momento storico analizzando il simbolo, attraverso lo strumento dell’Astrologia Umanistica.

Giove dall’elemento Aria all’elemento Acqua

L’Astrologia Umanistica dà molta attenzione al significato degli elementi e nel passaggio di Giove dal Segno dell’Acquario a quello dei Pesci, notiamo in primis il passaggio dall’elemento Aria all’elemento Acqua. Questo significa che c’è un cambiamento di rotta e di tono, il movimento infatti va dall’esterno verso l’interno, dall’alto verso il basso e ci separiamo dal campo della logica e della ragione per entrare nella dimensione dell’immaginazione e del sentimento.

Il passaggio dall’Aria all’Acqua è il passaggio dal territorio della mente a quello del cuore dove c’è quello che sentiamo, percepiamo. E’ l’esplorazione dell’intera gamma delle nostre emozioni, dei ricordi ma è anche un’energia che rallenta che ci spinge a fermarci per ascoltarci di più, per sentire quello che proviamo interiormente, che sia di fronte alla bellezza di un tramonto o semplicemente ascoltando il suono del nostro respiro, e per allargare questo sentire a quello che sentono gli altri, soprattutto le persone che ci sono vicine.

Il significato di Giove in Pesci

Giove governa il segno del Sagittario e dei Pesci e regge la IX e la XII Casa. Secondo l’Astrologia Umanistica Giove rientra insieme a Saturno nella categoria dei pianeti collettivi che risiede ancora nell’ambito della coscienza e la sua funzione è quella di fare da ponte tra la materia e lo spirito. La tradizione astrologica ha sempre associato Giove ad un messaggio di positività, di crescita, di espansione.

In Sagittario, dove ha il suo domicilio primario, Giove è un esploratore del mondo visibile che spinge verso una ricerca costante, dove è più importante il viaggio che la meta ed in cui si intuisce la presenza di qualcosa che è oltre la realtà ma si rimane legati comunque alla materia. In Pesci, Giove si smaterializza e diventa un esploratore del nostro mondo interno, invisibile. Nell’ultimo segno d’Acqua, il pianeta varca i confini della coscienza e ci traghetta verso l’inconscio, illuminando contenuti profondi e facendoci intuire cose che prima non riuscivamo a comprendere. In Pesci, Giove ci porta ad affidarci a qualcosa di più grande, ci dà un senso di fiducia innato nella vita e ci spinge a cercare qualcosa che ci completi che ci faccia sentire parte di un tutto che molto spesso coincide con l’inizio o il consolidamento di un percorso di tipo spirituale. Giove in Pesci può portarci ad un arricchimento di tipo interiore ad un cambio di visione ad un’intuizione che viene dal profondo che ci porta ad una nuova saggezza.


Giove in Pesci rappresenta la generosità d’animo e la compassione, uno stato in cui ci si sente intimamente interconnessi gli uni con gli altri e dove si sente il bisogno di prendersi cura degli altri, di supportare chi amiamo, di essere di aiuto a coloro che soffrono o hanno qualche fragilità. La qualità principale che Giove assume in Pesci è la visione di un futuro pieno di speranza dove assumono significato la solidarietà, la compassione, l’amore ed il perdono.

Giove in Pesci nel 2021

Occorre contestualizzare l’attuale ingresso di Giove in Pesci che avviene dopo oltre un anno di pandemia in cui l’umanità ha affrontato isolamento, perdite di tutti i tipi, chiusure, distacchi. Questo transito potrebbe essere la luce in fondo al tunnel, una luce che infonde fiducia, ottimismo, il segnale che ci fa intravedere forse la guarigione e la fine della pandemia. Abbiamo finalmente una cura, i vaccini cominciano a funzionare e sebbene non in tutte le parti del mondo ci sia la stessa possibilità di curarsi e di contenere gli effetti drammatici del contagio, il fatto solo che esista un vaccino che funzioni è simbolo di speranza per tutta l’umanità.

Credo anche che sia il momento in cui molti di noi avranno modo di interiorizzare l’esperienza vissuta. Può esserci dunque una presa di coscienza, una consapevolezza a livello emotivo degli effetti della pandemia in quanto forse per la prima volta, dopo circa un anno e mezzo, possiamo fermarci, riprendere fiato e forse leccarci le ferite, esaminare le conseguenze che anche a livello emotivoquesta esperienza ci ha lasciato.

E’ importante precisare che Giove attraverserà da Maggio a fine Luglio 2021, soltanto i primi due gradi del Segno dei Pesci e che gli effetti maggiori del suo transito si manifesteranno tra Gennaio e Maggio 2022.

Chi nel proprio Tema Natale ha un pianeta (ad esempio Sole, Luna o Ascendente) ai primissimi gradi dei Pesci o nei Segni che sono con i Pesci in aspetto dinamico (Gemelli, Vergine, Sagittario) o armonico (Cancro, Scorpione, Toro, Capricorno) potrà avvertire un po’ di più questo passaggio.

Coloro che associano Giove solamente con soldi, fortuna e successo potrebbero però rimanere però un po’ delusi. Nella visione dell’Astrologia Umanistica il connubio Giove-Pesci non è orientato ad una ricchezza di tipo materiale e anche se nel Tema Natale la vostra X Casa o il vostro Medio Cielo è in Pesci è possibile che il transito si manifesti più che come un avanzamento di carriera o aumento di denaro, piuttosto come una soddisfazione interna, un miglioramento del vostro modo di sentirvi nel vostro ambiente di lavoro, partecipando emotivamente e stando meglio con i colleghi e con un maggiore appagamento per quello che realizzate. E’ l’esperienza interiore che si arricchisce, non quella esteriore, sono comunque possibili degli innamoramenti o dolci attese (dipende dall’età) se Giove in Pesci, transita nella vostra V Casa.

Ho riflettuto molto sul fatto che l’ingresso di Giove in Pesci sia stato accompagnato dal riacutizzarsi del conflitto Israelo-Palestinese e che almeno in quella parte del mondo tutto sembrerebbe andare verso l’odio piuttosto che verso l’amore. Perché e perché proprio ora? Non ho risposte se non quella di non smettere mai di credere in una pace possibile ed in un miracolo.

Credo che il messaggio più importante di questo transito che forse vedremo meglio nel 2022 sarà quello di ispirarci ad una nuova visione della vita e a sognare tutti un mondo migliore per noi e per gli altri e non perdere mai la fiducia, perché ciò che sembrava impossibile può diventare sempre possibile.

Chiudo con un pensiero dedicato a Franco Battiato, scomparso proprio oggi mentre scrivevo questo articolo e alle parole de La Cura quanto mai sincroniche con il simbolo di Giove in Pesci..

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza, percorreremo assieme le vie che portano all’essenza…E guarirai da tutte le malattie, perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te.

Ricevi gli OROSCOPI e gli aggiornamenti di AstroGuide!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Unisciti alla discussione

8 commenti

  1. WOW,STUPENDO grazie ,articolo,io ho LUNA E GIOVE IN PESCI,ti auguro un buon weekend bye paola

  2. Buongiorno. Ringrazio per questo articolo dedicato al passaggio di giove in pesci. ho apprezzato moltissimo la ricchezza espressiva che chiarisce significati importanti delle energie in atto e stimola riflessioni importanti e illuminanti.

    1. Grazie Angela, mi fa molto piacere che tu abbia trovato degli spunti per nuove riflessioni.

  3. Ciao Cristina ed io che sono del 27 novembre ? Questo Giove in pesci ? Non mi ha fatto stare per niente bene

    1. Cara Donatella, mi dispiace che tu non sia stata bene in questo periodo. Non conosco il tuo tema natale, ma non credo che Giove possa essere il vero o unico responsabile del tuo stato d’animo. Comunque due buone notizie: a fine mese Giove retrogrado ritorna in Acquario, segno amico del Sagittario dove tu hai il Sole e oggi e domani Luna in Sagittario che può essere per te una ricarica davvero positiva. Un caro saluto.

  4. Bellissimo articolo. Complimenti. Io sono nata il 6 marzo e ho l’ascendente in cancro. Non ho mai capito come si leggono certe cose.

    1. Grazie Angelica, eppure con questi pianeti credo tu abbia una predisposizione a sentire e leggere i simboli molto spiccata.
      Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri l'interpretazione del TUO TEMA NATALE, il tuo ritratto unico e speciale

AstroGuide.it utilizza cookies propri e di servizi terzi con la finalità di migliorare la navigazione degli utenti. Se continua navigando, gli stessi si considerano accettati.

Consulta la privacy policy e la cookie policy